Ignora collegamenti di navigazioneHOME PAGE » I fatti di GORI » Gragnano. Riqualificato il gruppo sorgivo “Botto dell’acqua”
Gragnano. Riqualificato il gruppo sorgivo “Botto dell’acqua”
12/07/2019

Prosegue l’impegno di GORI per il territorio: è stata ultimata nei giorni scorsi, infatti, l’opera di riqualificazione dei 19 manufatti di captazione e deviazione denominati “Botto dell’Acqua” e ubicati nello splendido scenario naturale della Valle dell’Imbuto. Lunedì mattina il sopralluogo durante il quale i nostri tecnici hanno mostrato ai rappresentanti dell’amministrazione comunale l’esito dei lavori, eseguiti avendo particolare cura dell’ambiente circostante e della fonte idrica. A seguire si è tenuto un tavolo tecnico in municipio alla presenza dell’Autorità di Bacino e del nostro Responsabile Gestione idrico e fognario, Andrea Palomba, anche per discutere del problema del dissesto idrogeologico nell’area a ridosso delle sorgenti. Nei prossimi mesi, inoltre, metteremo in campo tutti gli sforzi necessari per interconnettere la rete idrica delle zone collinari con l’intero sistema di adduzione dei Monti Lattari, al fine di dotare le frazioni di Caprile ed Aurano di un sistema di alimentazione idrica di emergenza.
Bookmark and Share