Ignora collegamenti di navigazioneHOME PAGE » Comunicazione » Ciclo dell'acqua
La CAPTAZIONE deriva dal termine captare che significa intercettare, catturare. Riferito all'acqua indica l'azione di prelievo delle acque dall'ambiente per il consumo umano domestico e industriale. Se il prelievo è di falda, viene effettuato attraverso l'impiego di pompe che immettono l'acqua nelle tubazioni le quali conducono agli impianti di trattamento.
La captazione dell'acqua può avvenire: in superficie, col prelievo di acque dai fiumi e dai corsi d'acqua, oppure in profondità, col prelievo delle acque di falda raggiungibili tramite appositi pozzi.


La DISTRIBUZIONE è il sistema delle opere idrauliche che servono per l'approvvigionamento di acqua potabile. La struttura acquedottistica si compone di:

•sorgenti, pozzi, bacini naturali o artificiali;
•rete di adduzione;
•centrale di sollevamento (vasche di accumulo);
•condutture principali;
•rete di distribuzione.

La RACCOLTA fa riferimento al sistema fognario costituito dalla rete di tubature (collettori) che raccoglie le acque utilizzate dagli scarichi, per condurle, attraverso le centrali di sollevamento, agli impianti di depurazione. Tale rete ha sbocchi superficiali sulla sede stradale riconoscibili per la presenza di piccole grate (comunemente note come "tombini"), denominate "chiusini" o "botole".
Gli scarichi da cui si raccolgono le acque usate (reflue) sono di due tipi: domestici ed industriali.
I primi hanno origine dagli usi di civile abitazione e contengono sia sostanze organiche sia sostanze derivanti dai prodotti usati per la pulizia della casa e l'igiene personale.
I secondi sono costituiti dalle acque utilizzate nei processi produttivi e contengono generalmente notevoli quantità di sostanze inquinanti.

La DEPURAZIONE e REIMMISSIONE consiste nell’intero processo che serve a ripulire le acque dopo l'uso a livello domestico ed industriale.La pulizia delle acque è fondamentale per tutelare l'ambiente naturale, in quanto l'acqua depurata viene reimmessa nell'ambiente e rimessa in circolo (fiumi, mari).