Ignora collegamenti di navigazioneHOME PAGE » Bonus Idrico
L’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano ha introdotto agevolazioni economiche agli utenti della GORI SPA che si trovano in particolari situazioni di disagio economico.

Infatti le famiglie che dispongono di un'attestazione ISEE di valore inferiore od uguale ad € 7.500,00 e per le famiglie "numerose" con quattro o più figli a carico con ISEE non superiore ad € 20.000,00 possono richiedere il cosiddetto Bonus Idrico per il periodo 2016 entro il 28 febbraio 2017 

Il Bonus Idrico consiste in un rimborso annuale pari all'importo relativo a 29.200 litri di acqua (pari ad 80 litri al giorno) su base annua per ciascun componente del nucleo familiare richiedente, calcolato applicando la tariffa vigente per gli usi domestici.

In pratica i destinatari dell’agevolazione avranno un credito che gli consentirà di scalare dalle fatture successive l’importo assegnato dal Bonus idrico.

L’importo complessivo dell’agevolazione per gli utenti di GORI SPA è di oltre 3 milioni e 500 mila euro.

Per verificare di avere i requisiti per accedere al Bonus Idrico e per controllare la scadenza del bando, rivolgersi agli uffici dei Servizi Sociali del Comune di residenza. Saranno, infatti, i Comuni a predisporre il Bando e le procedure selettive per l'individuazione dei singoli utenti beneficiari, sulla base dei criteri stabiliti dall'Ente d'Ambito Sarnese Vesuviano (www.ato3campania.it) attraverso il Bando per l'erogazione delle Agevolazioni Tariffarie a Carattere Sociale per le utenze del Servizio Idrico.