Ignora collegamenti di navigazioneHOME PAGE » Bolletta senza sorprese?
Bolletta senza sorprese?
Controlla periodicamente il contatore e comunicaci la lettura

A causa di perdite all’impianto idrico interno, ossia dopo il contatore, possono verificarsi rilevanti consumi di acqua, provocando l’emissione di fatture dagli importi elevati.

Per evitare ciò, basta effettuare periodicamente una semplice e rapida operazione: chiudere tutti i rubinetti e controllare che tutte le lancette riportate sul contatore siano ferme. Se continuano a girare, anche lentamente, è segno inequivocabile della presenza di una perdita alla rete privata, la cui manutenzione è di competenza dell’Utente, così come previsto dall’art. 21 del vigente Regolamento del Servizio Idrico Integrato.

Inoltre, nel caso di immobili non abitati, nei periodi di mancato utilizzo della fornitura idrica è fondamentale azionare la chiave d’arresto, posta dopo il contatore, per evitare che eventuali guasti alle tubazioni dell’impianto interno causino allagamenti ed alti consumi.

In ogni caso, è consigliabile verificare regolarmente la congruità dei consumi registrati dal misuratore rispetto ai consumi storici abituali.

E' possibile comunicare la lettura attraverso i seguenti canali:

- numeri commerciali di Gori;

Logo-NV-COMMERCIALE-rete-fissa   

Logo-NV-COMMERCIALE-cellullare


- accedendo all'Area Riservata dell'AREA CLIENTI myGORI, compilando l'apposita richiesta A300L;

- Via Fax al numero 081-7884560;

- recandosi agli Sportelli con il proprio codice utenza.
Bookmark and Share